Ed è qui che io abito,nel centro del mio giorno con i piedi per terra e mare tutto intorno.

giovedì 5 aprile 2012

Chissà....



Chissà se dove ora sei, ti è dato di ricordare l'amore di quella stupida ragazzina che credeva in te in modo unico, incondizionato.
Quella ragazzina già tanto donna da buttare tutto dietro per te, perchè credeva nel tuo sguardo fermo, dolce, caldo, nelle tue mani esili, eleganti, eppure tanto forti, nelle quali volentieri   avrebbe messo la sua vita. Quella ragazzina che non aveva paura dell'amore, nè d'essere felice.

 



Chissà se ora ti è dato di pensare alla donna che hai poi incontrato sul tuo cammino, quasi come un dono tardivo, forse l'ultimo, di una vita intensa si,  piena di soddisfazioni,  ma anche di incertezze, perchè l'incertezza  era il  tuo modo di essere in amore.
Chissà se hai compreso fino in fondo che, la paura della felicità ha condizionato tutta  la tua vita.

7 commenti:

paoladany ha detto...

Che belle parole!!
Auguri di una serena Pasqua.
Paola

rosy ha detto...

Auguri di una Santa e serena Pasqua a te e famiglia.

Parole che incantano!
Ciao e bacio

Giancarlo ha detto...

Credo sia impossibile dimenticare un'amore così! Felice Pasqua a Te e famiglia....ciao

Francy274 ha detto...

Ciao Serenella, spero di cuore che lui abbia capito. La cosa più importante è che Tu, in ogni caso, non ne soffra.
Ti Auguro una Buona Pasqua insieme alla Tua famiglia.
Francesca

adamus ha detto...

Gli amori giovanili il più delle volte vanno quasi sempre finire in questo modo. Si vive di rimpianti e curiosa nostalgia.
Ciao, Ti auguro una serena Pasqua a Te e Famiglia.

zicin ha detto...

Chissà se si è librato... della paura... di decidere... di amare... di crescere... di essere felice
Felice fine settimana

serenella ha detto...

Ringrazio tutti per i commenti e per gli auguri pasquali.