Ed è qui che io abito,nel centro del mio giorno con i piedi per terra e mare tutto intorno.

martedì 2 giugno 2009

Festa del libro: le foto




E domani in edicola "Sul Resto" (giornale locale) ci sarà tutto il resoconto della manifestazione.

18 commenti:

Pier Luigi Zanata ha detto...

Complimenti, grande successo.
Buona notte
Vale

giordan ha detto...

gran bella iniziativa! Sicuramente ha fatto bene a tutti


un abbraccio

serenella ha detto...

Si, 190 libri venduti in due ore non sono uno scherzo!
Pier, oggi mi hai lettealmente coperta di complimenti. Grazie!

Si, Giordan. Un bel libro da leggere è sempre un piacere.

Viviana ha detto...

Brava Serenella, splendida iniziativa! Leggere tanto, ecco a cosa bisogna educare i bambini. Buona serata e buona vita, Viviana

Chiara ha detto...

bellissima iniziativa. leggendo il tuo blog il primo pensiero va a tutte quelle donne e uomini che fanno il tuo lavoro con passione ed intelligenza. I nostri figli sono cresciuti bene soprattutto grazie a persone come te.
Chiara

amatamari ha detto...

Acci acci accipicchia!
:-)
Ti immaginavo dietro ad un tavolino, quattro libri spelacchiati, triste ed abbandonata da tutti ed invece...
Ti nomino figura strumentale a vita!!!
Evviva le maestre che credono nella scuola come fucina di cultura e di relazioni!!! Evviva la maestra Serenella!!!

Cinzia ha detto...

Bisogna educare i bimbi a leggere fin da piccoli...
Complimenti, ottima iniziativa!
Cinzia

Flesciato ha detto...

Uhm quand'ero piccolo io di qst manifestazioni non le potevo nemmeno immaginare...mah...so cambiati i tempi almeno in meglio per questo :-D

zefirina ha detto...

che bell'iniziativa, complimenti veramente
sono contenta del successo ottenuto
(oddio parlo come un libro stampato)

Angelo azzurro ha detto...

Ottima iniziativa che è organizzata anche qui da noi. Quando mia figlia era più piccola ci divertivamo un sacco tra le bancarelle dei libri. C'era anche la pesca di beneficenza legata alla manifestazione...una volta abbiamo vinto un monopattino...
ehm...scusa la divagazione! Ciao

Guernica ha detto...

Iniziativa da lodare!:)

A presto Serenella!!!

logos nella nebbia ha detto...

Gioco, cultura, stare insieme. Un mix perfetto ed educativo. Solamente la scuola ha i mezzi per iniziative di questo genere,grazie soprattutto alla volonta degli insegnanti. Mi chiedo: ma con il maestro unico si avrebbe il tempo per queste cose?
Penso di no. Tutto ciò allora tornerà ad appannaggio della TV.....proprio come i tempi nostri chiedono.
Lorenzo

serenella ha detto...

Grazie Viviana per le tue parole. Chi legge va lontano...recitano i versi di una poesia e condivido questo pensiero. Anzi aggiungo: non è mai solo.



Chiara,si, amo il mio lavoro e tanto. Ho rinunciato a tanti progetti per restarenella scuola, ma sono contenta.


Amata: sei troppo buona. Non so se mi riproporrò come figura strumentale il prossimo anno. Avevo tanti progetti ma...devi fare i conti con la realtà. E qui, dalle mie parti si dorme troppo.

serenella ha detto...

Cinzia: dai primi mesi di vita, bisogna mettere tra le mani un libro. Voglia di conoscere, di imparare, di sognare.



Flesc: tu eri piccolo non molto tempo fa! Forse qualche iniziativa già c'era. Dovevi venire a scuola da me.

serenella ha detto...

Zefirina: parlando come un libro stampato....resti sempre in tema! Eheheh!


Angelo: pure noi la lotteria. Con 6 splendidi premi. In questo merito al mio dirigente.


Guernica: grazie. Un abbraccio!


Lorenzo: ben venuto tra noi. Il maestro unico, ma non sarà proprio tanto solo....non credo condizionerà queste iniziative, poichè si svolgono fuori dell'orario scolastico.

Paola ha detto...

Bella manifestazione, che può portare solo bene!! che cosa c'è di meglio di un bel libro' ed è giusto che i bambini comincino presto ad apprezzare la buona lettura.
Ciao cara, buona serata

francuzza ha detto...

i libri sono stati sempre i giochi preferiti dalle mie bimbe,....si, come dici tu fin dai primi mesi, quelli cartonati, mangiati e ridotti come un massaggiagengive, quanti giochi con i libri, quanto tempo passato insieme e poi crescendo li hanno sempre amati, mi sono sempre costate molto di libri .....ma sono i soldi meglio spesi!
complimenti per l'iniziativa e per il sucesso ottenuto..ammirevoli!!!
notte Rosalindadaleggere

serenella ha detto...

Paola: che piacere rileggerti! No, niente è meglio di un libro!


Francuzza: i soldi spesi in libri, van sempre bene. Rosalinda da leggere, domani saluta i bambini, perchè la scuola chiude per le votazioni. Sig, sig.