Ed è qui che io abito,nel centro del mio giorno con i piedi per terra e mare tutto intorno.

venerdì 12 marzo 2010

Solitudini composte

































Da qui a sera
avrò tempo per dimenticarti,
o tutto il tempo
per uccidermi in un ricordo.

Da qui a sera,
saranno ore di primavera,
di solitudini composte
come fosse vero che eri e sei
il tempo che non torna.

Un pensiero a forma di te
muove, come fosse vento,
i rami e le foglie.

Starti dentro in eterna distanza,
osservarti andare
mentre io, solo per sopravviverti,

a me,
solo a me,

nel silenzio della pietra
e nel dove dell'acqua
ritorno.


beatrice niccolai


Troppo belli questi versi per non postarli. Li sento anche tanto miei, soprattutto quando affermano che "sei il tempo che non ritorna".
Forse più che il pensiero di un amore lontano nel tempo, sul far della sera, mi accompagna la consapevolezza che nulla può tornare.
E si, stasera sono un po' malinconica.

10 commenti:

Kylie ha detto...

La malinconia ce la porta la primavera che non arriva.
Bellissima la poesia.

Un abbraccio forte

stella ha detto...

Bei versi, certamente.

la signora in rosso ha detto...

Spesso sono i ricordi che portano la malinconia... e questi versi "aiutano"...

giordan ha detto...

bei versi...si sente la percezione del tempo...un tempo che va, non torna più e vive nel ricordo. Nel bene e nel male, questa è la vita

ciao

il monticiano ha detto...

Forse mi sbaglio ma credo che aver voluto postare questi versi mi fa pensare che sei anche romanticona.
Tuo marito che ne dice?

serenella ha detto...

kylie....mi sa che hai ragione....La poesia è bellissima.

serenella ha detto...

Grazie Stella. Magari li sapessi scrivere io così bene dei versi.


Signora E si i ricordi, belli o brutti che siano, portano malinconia. Devo smettere di ricordare.

serenella ha detto...

Giordan: il tempo che passa non torna. Rimangono i ricordi, i rimpianti....
Questi versi esprimono egregiamente tutto.

serenella ha detto...

Aldo: e certo che sono una romanticona.
Mio marito lo sa, perchè lo vive tutti i giorni il mio romanticismo....scherzo. Sicuramente sa che in questi giorni sono molto malinconica....

amatamari© ha detto...

Ottima scelta Serenella, magnifici versi.
La malinconia è vita che rammenta sapendo dell'esistenza del tempo...
Grazie dello splendido post!