Ed è qui che io abito,nel centro del mio giorno con i piedi per terra e mare tutto intorno.

domenica 7 marzo 2010

Donne che stanno cambiando il mondo


"Noi adesso possiamo andare in giro per il villaggio

senza alcun problema, ma cio' che amo di più del mio lavoro

è di essere sempre in relazione con le persone:

a me piace stare insieme alle altre donne,

mi piace lavorare con loro, mi piace uscire, venire al sentare( il centro)

e incontrarle...., discutere


Chalear, Bangladesh

Nel mondo tante donne si battono per vivere in maniera più dignitosa...

domani viviamo questa tanto discussa giornata pensando a loro....


18 commenti:

amatamari© ha detto...

Hai proprio ragione, questo è il modo migliore per questo 8 marzo!
Augurissimi!

logos nella nebbia ha detto...

Concordo pienamente Serenella. Spesso l'8 Marzo lo viviamo celebrando la donna o celebrando noi stessi. Giustissimo, specialmente se si coglie il vero significato. Ma quello proposto da te lo trovo, oltre che giusto, politicamente sensibile.
Lorenzo

la signora in rosso ha detto...

Buona giornata donna,
Solidarietà al femminile per tutti i giorni dell'anno questa è la vera conquista.

Paola ha detto...

Così facendo, faremo una cosa giusta.
Dolce notte

Angelo azzurro ha detto...

Una giornata da dedicare alla riflessione su chi certi diritti fondamentali, come quelli citati da Chalear, sono ancora un miraggio.

Un sorriso a tutte le donne, a noi.
Passa una buona giornata, ciao

rosy ha detto...

Lottare per tutte le Donne del mondo, sarebbe la cosa giusta.
Buon 8 Marzo.

Pupottina ha detto...

è vero.
grazie a loro forse potrà cambiare qualcosa ...

francuzza ha detto...

pensassimo più a queste cose che agli spogliarelli....
poi ci lamentiamo degli uomini!!!!
parità non vuol dire comportarsi come loro....
un grande abbraccio grande e dolce donna

zefirina ha detto...

una bella conquista per queste ragazze

Viviana r ha detto...

Queste sono le vere conquiste che vanno riportate sui giornali e sulle tv in maniera che possano dare forza ad altre donne e per far riflettere tutti quegli con la coscienza sporca e macchiata di violenze verso le donne. Buona vita, Viviana

Kylie ha detto...

Esatto, ci sono donne che ancora devono conquistare quello che noi abbiamo già ed è a loro che dovrebbe andare il pensiero di tutti.

Un bacione

serenella ha detto...

Amata: anche se in ritardo, ricambio gli auguri.

serenella ha detto...

Logos: Mi piace quello che hai scritto. Si, penso che le conquiste giuste debbano avvenire in campo giuridici...tutte le conquiste, non solo quelle al femminile.

serenella ha detto...

Signora: la solidarietà femminile, mi sa, è un'altra conquista da fare.


Grazie Paola per la tua approvazione.


Spero sia stata una giornata di riflessione per tutti: uomini e donne.

serenella ha detto...

Rosy: certo, per quelle meno fortunate, che vivono in nazioni in cui vengono calpestati tutti i diritti, anche quelli dell'uomo.

serenella ha detto...

Ok...pupottina


Francuzza: per alcune donne parità vuol dire quello. Purtroppo!!!!

serenella ha detto...

Zefi: la speranza è che ci siano anche altre conquista di cui parlare.



Vivi: e non parliamo, poi, della violenza alle donne...

serenella ha detto...

Kylie: forse può servire a chi si lamenta dell'uomo che non lava i piatti.