Ed è qui che io abito,nel centro del mio giorno con i piedi per terra e mare tutto intorno.

lunedì 21 settembre 2009

Identità nella coppia




"Vi sono situazioni in cui
per un istante non riconosciamo chi ci sta accanto,
istanti in cui l'identità dell'altro si cancella,
mentre, di riflesso,
dubitiamo della nostra."



(P.Citati)


17 commenti:

Anna ha detto...

Ho scoperto per caso il tuo blog e ne sono contenta.Ora,con calma,me lo sfoglio tutto.Ciao da una collega.

Francy274 ha detto...

UUUU...quanto ha ragione Citati, non la conoscevo questa considerazione ma è talmente vera che ne sono rimasta rapita.
Un abbraccio
Francesca

Guernica ha detto...

C'è una verità profonda in questa citazione cara Serenella.
A volte, non so se capita anche a te, mi succede di trovare estranei anche i suoni dei nomi di chi mi sta accanto...inquietante eheheh :)

zefirina ha detto...

è proprio vero e a volte mi guardo allo specchio e non mi riconosco nemmeno io

stella ha detto...

Capita Serenella, eccome!

Anonimo ha detto...

non riconoscere l'altro è quasi normale..ma sè stessi è sconfortante...purroppo accade! anna

Angelo azzurro ha detto...

Devo dire che a me, a volte, capita di non riconoscere l'altro,ma sono proprio in quei momenti in cui vedo molto chiaro in me stessa.

Andrew ha detto...

giusta riflessione serenella

rosy ha detto...

Riconoscere fisicamente si
si cade nel dubbio quando la persona che credevi di conoscere dice e fa qualcosa che non ci si aspetta...ed ecco li la domanda...ma chi è??
Buon Lavoro

Paola ha detto...

Verissimo!!!
Capita molto spesso di affermare la conoscenza della persona che ti sta accanto... poi improvvisamente vuoi per qualsivoglia ragione o motivo ti delude... ed è proprio questo che l'annulli e ti domandi...
"ma come mai che sino ad oggi non conoscevo questi atteggiamenti... cosa è cambiato in lei???"
(lei inteso persona)
E Citati ha visto molto a lungo...
Ciao Serenella grazie della visita... buona giornata un abbraccio

Flesciato ha detto...

Uhm non so se sià positivo o no...se sia una cosa giusta o no...
l'ultima volta che l'ho fatto mi sono bruciato...ed ancora fà maleee...

Cinzia ha detto...

Che dire se nn che è verissimo?
Ciao
Cinzia

serenella ha detto...

Ciao Anna. Lieta di conoscerti.


Ciao Francy. Queste parole sono semplici, ma vere.

serenella ha detto...

Guernica: si, capita anche a me, con persone vicinissime. E' una realtà che fa un po' paura.


Zefi: non parliamo dello specchio. Non ho ancora un buon rapporto con l'oggetto in questione.

serenella ha detto...

E certo Stella!


Anna: e non ci riconosciamo perchè chi ci è accanto è cambiato e pure noi!


Angelo: mi piace la tua considerazione.

serenella ha detto...

Andrew: grazie.

Rosy: forse accade perchè l'altro non si fa mai conoscere sino in fondo.


Certo Paola. Buona nottata. La giornata è passata.

Ciao Cinzia.

serenella ha detto...

Gabry: non lo fare più. Non ti voglio bruciacchiato!!!! Baciooooo.