Ed è qui che io abito,nel centro del mio giorno con i piedi per terra e mare tutto intorno.

sabato 4 luglio 2009

Smemorie


Dimmi che ne è stato di noi

ora che assente il cielo

è straccio di presenze lontane

canto d'altre rive d'altri inganni

Che ne sarà di noi

che ne sarà di me e di te

nel buio che verrà dei calendari

quando i capelli

vento della sera stanchezza di palude

avranno strade bianche sempre più larghe

in cui perdersi e mai ritrovarsi

Mai più il ricordo

a darmi il senso del passato

mare perduto in un'ansia di mare

mare senza sorriso e senza rimpianto

mare catturato e poi dimenticato

...senso infranto d'inutili attese

Persi noi tu e io non più noi

perso il tempo delle stelle

ai volti trasognati

stelle a piene mani ciliegie a primavera

ancora noi oltre la frantumazione

prima che ogni smemoria ormai distratta

spenga l'ultimo rigo

alla parola fine.


angela de leo




18 commenti:

Paola ha detto...

Bei versi pieni di significato.
Bella la tua nuova veste colore del mare quando è calmo, disteso sotto un cielo sereno. Dà un vero senso di pace.
Un bacio e buona Domenica

serenella ha detto...

Grazie Paola. Si, con questa nuova veste volevo comunicare tranquillità, serenità.

darksecretinside ha detto...

"Mai più il ricordo
a darmi il senso del passato
mare perduto in un'ansia di mare
mare senza sorriso e senza rimpianto
mare catturato e poi dimenticato
...senso infranto d'inutili attese"

Strazianti, dilanianti...ma di un poetico disarmante.
Mi è rimasta nella pancia questa poesia, non so se mi hai capita...

Bellissimo questo nuovo colore!
Color lavanda, e cosa c'è di più rilassante?

Un bacione donna, buona domenica!
^____^

serenella ha detto...

Dark: di rilassante ci sono io che ora lavoro solo in casa! Quidi vorrei trasmettere questa mio stato d'animo, ma non ci riesco, perchè sono un tipo"tormentato", anche se gli ormoni e l'età non dovrebbero permetterlo più.
Sai, la poetessa è una donna della mia terra e le sue poesie, sono tutte così: intense.
Certo che ti capisco, anche a me dà la stessa sensazione.

serenella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Kylie ha detto...

Che ne sarà mai di noi e di tutti i legami che ci riempiono la vita...

Un abbraccio

rosy ha detto...

Noi tutti siamo un'aura, una nota che passa nella grande armonia delle cose.
Una nota, ecco quello che di noi resterà!

sospesanelviola ha detto...

veramente bella questa poesia...mi piace molto l'immagine delle strade bianche sui capelli...molto romantica!!
buona domenica!

Angelo azzurro ha detto...

Davvero bello questo nuovo look!
Come già detto sopra, ricorda il mare e l'estate. Mi piace proprio!!
Cuore in tumulto? E' un buon segno: denota vitalità!
Buona domenica!

Guernica ha detto...

Molto nostalgica, amara...
Ma in quel modo che cattura.

Carina il nuovo arredamento estivo!!!Vedo che hai ri-dipinto ;)

Un bacio.

francuzza ha detto...

mi piace il new look del tuo salottino!!!
che dire dei versi..poco perchè faccio fatica ascrvere....belli e significativi...
grande abb

Poeslandia ha detto...

Angeli a volte diavoli,
lingue di fuoco e tanta dolcezza,
caparbie e volitive
tante lacrime, tanta tenerezza.
Malinconia da vendere,
sorrisi da distribuire,
forza da contenere.
Dolci compagne, acerrime rivali,
segreti da scoprire,
donne da amare

CON QUESTE VERSI entro a questa blog... come hanno detto tutti.. blog che trasmette serenità.. versi...colori.. grazie per la tua presenza.. lisa

giordan ha detto...

sono versi che...mentre piano qualche lacrima scende, tengono le mani tra le mani.


un abbraccio

serenella ha detto...

Kylie: i legami veri, autentici rimarranno nella nostra memoria e ci faranno compagnia. Se, invece un legame è destinato a durare nel tempo...beh, sarà una gran cosa.


Rosy: che idea romantica la tua! Una nota, un respiro, un sospiro, credo che nulla vada cancellato.

Sospesanv: si , le poesie di questa autrice sono tutte così e parlano molto del passato.

serenella ha detto...

Angelo: grazie per quel che scrivi della mia nuova veste. Amo molto il mare e m'ero stancata del nero.
Io ho sempre il cuore in tumulto...fa parte della mia natura.

Si, Guernica. Ridipingo tutto nel periodo estivo, anche la casa. Tutto faidate.
La poesia è nostalgica, lo sono tutte quelle della De leo.

serenella ha detto...

Francuzza: apprezzo molto il tuo sforzo. Grazie grande amica!


Lisa, grazie per i versi sulle donne. Sono tuoi! E sono belli perchè ci descrivono in pieno. In due giorni abbiamo fatto molti passi avanti io e te.
Grazie a te di esserci!

serenella ha detto...

Giordan: è proprio così, preciso preciso.

amatamari© ha detto...

Bellissimi versi.
Thanks!
:-)