Ed è qui che io abito,nel centro del mio giorno con i piedi per terra e mare tutto intorno.

domenica 1 novembre 2009

"Dedicata" di Alda Merini

Donne
tutte le vostre preghiere
sono rimaste senza risposta!
Eppure a volte
erano preghiere
di grande felicità,
del grande raccolto
dei vostri sorrisi.
Avete tenuto
tra le braccia i figli
e a volte vi hanno costretto
a dimenticare,
nel nome di cose non giuste.
Ma siete donne italiane
e tutte bellissime e caste.
Le vostre lacrime
inondano
la nostra terra.
Ricordate: da ogni vostra lacrima
è nato il fiore d'Italia.


Grazie Alda per i tuoi bellissimi versi che, spesso mi fanno compagnia. Grazie per quelle parole a cui tu ti sei aggrappata per dare senso e dignità alla tua vita costellata di "cose non giuste", che altri hanno voluto per te.

9 commenti:

sara ha detto...

Crazie Serenella, per aver postato una così bella composizione dedicata alle donne, soltanto una delle indimenticabili poesie della grande Alda.

logos nella nebbia ha detto...

Bel post sara per ricordare una delle poetesse più grandi che abbiamo avuto.
Il miglior modo per ricordarla è postare questa bella poesia di una donna per tutte le donne.
Lorenzo

Pupottina ha detto...

Serenella, hai scelto una delle più belle!!!

^______________^

buon inizio settimana

zoé ha detto...

Davvero bella ..
Un bacio Serenella e buona giornata.
Grazia Alda ... Ciao.

rosy ha detto...

Alda, la poetessa della sofferenza.
Ciao Alda


Un bacio a te serenella

cenere ha detto...

è un dolore forte, quello per alda.
grazie per questo post, ero sicura di trovare da te un ricordo per lei.

serenella ha detto...

Sara: ho postato di proposito questa poesia, perchèlei è la madre di tutte le donne...mi ritrovo molto nelle sue parole.


Lorenzo.Grande e sensibile. Una persona speciale. La poesia che ho postato è recente.L'ho tagliata da un guiornale in occasione dell'8 marzo.

serenella ha detto...

Pupottina: grazie. Buona settimana anche a te.


Zoè: un bacio anche a te.



Rosy: e credo che tutta quella sofferenza, abbia fatto di lei una grande poetessa.

serenella ha detto...

Grazie Cenere per quello che scrivi. Come non ricordarla, visto che spesso posto le sue poesie.
A presto.