Ed è qui che io abito,nel centro del mio giorno con i piedi per terra e mare tutto intorno.

sabato 4 febbraio 2012

Il mondo è in pericolo



Il mondo è in pericolo
e nessuno mi attende.

Per questo non uscirò né alle nove
né alle dodici
ho carte da sistemare
e decisioni da prendere.

Ciononostante mi vesto
e dico tra me e me
che l'errore assoluto e la distrazione
si prendono gioco del male impensabile
e ne respirano la fragranza.

Inaya Jaber, Libano, poetessa, giornalista e critica cinematografica.


3 commenti:

Luigi ha detto...

splendide parole!!!
Buon fine settimana

modna50 ha detto...

buona serata e felice domenica

serenella ha detto...

Grazie Luigi. Buon fine settimana anche a te!




Ciao Modna: Auguro anche a te una felice domenica.