Ed è qui che io abito,nel centro del mio giorno con i piedi per terra e mare tutto intorno.

domenica 29 marzo 2009

Le piccole cose che amo di te


Prima
Quel tuo sorriso un po' lontano
il gesto lento della mano con cui mi accarezzi i capelli
e dici: vorrei averli anch'io così belli
e io dico: caro sei un po' matto
e a letto svegliarsi col tuo respiro vicino
e sul comodino il giornale della sera
la tua caffettiera che canta, in cucina
l'odore di pipa che fumi la mattina
il tuo profumo un po' balsé
il tuo buffo gilet



Dopo

Le piccole cose che amo di te
Quel tuo sorriso strano
il gesto continuo della mano con cui mi tocchi i capelli
e ripeti: vorrei averli anch'io così belli
e io dico: caro me l'hai già detto
e a letto sveglia sentendo il tuo respiro un po' affannato
e sul comodino il bicarbonato
la tua caffettiera che sibila in cucina
l'odore di pipa anche la mattina
il tuo profumo
un po' demodé


Infine

Le piccole cose che amo di te
Quel tuo sorriso beota
la mania idiota di tirarmi i capelli
e dici: vorrei averli anch'io così belli
e ti dico: cretino,comprati un parrucchino!
e a letto stare sveglia e sentirti russare
e sul comodino un tuo calzino
e la tua caffettiera che è esplosa,finalmente, in cucina!
la pipa che impesta fin dalla mattina
il tuo profumo di scimpanzé
quell'orrendo gilet...

le piccole cose che amo di te
Stefano Benni


Siamo d'accordo: l'abitudine, la convivenza tolgono tutto il romanticismo dei primi tempi.
E sappiamo anche che Stefano Benni ha voluto darci una visione molto ironica
di un rapporto a due ma.....ridiamoci davvero su e proviamo a piacerci e a piacere
come nel "primo incontro".
Magari funziona.
Che ne pensate?

21 commenti:

Pier Luigi Zanata ha detto...

Se non sono irriverente commento con una ballata dello stesso Benni

Io ti amo
Stefano Benni from his "Ballate" (1991)

Io ti amo
e se non ti basta
ruberò le stelle al cielo
per farne ghirlanda
e il cielo vuoto
non si lamenterà di ciò che ha perso
che la tua bellezza sola
riempirà l'universo

Io ti amo
e se non ti basta
vuoterò il mare
e tutte le perle verrò a portare
davanti a te
e il mare non piangerà
di questo sgarbo
che onde a mille, e sirene
non hanno l'incanto
di un solo tuo sguardo

Io ti amo
e se non ti basta
solleverò i vulcani
e il loro fuoco metterò
nelle tue mani, e sarà ghiaccio
per il bruciare delle mie passioni

Io ti amo
e se non ti basta
anche le nuvole catturerò
e te le porterò domate
e su te piover dovranno
quando d'estate
per il caldo non dormi
E se non ti basta
perché il tempo si fermi
fermerò i pianeti in volo
e se non ti basta
vaffanculo

Buonanotte
Vale

serenella ha detto...

E' bellissima. Anche il finale m'è piaciuto tanto! E certo, se l'è cercata!

serenella ha detto...

Grazie, Pier, per il tuo pensiero.

Luigi Morsello ha detto...

Micidiale l'irenia di Stefano Benni !

Luigi Morsello ha detto...

Mannaggia:ironia, non irenia.
Mi automando a fanculo !;-)

Sa ha detto...

Ciao Sere!
all'inizio pensavo che scrivessi tu di tuo marito, che ridere!
Poi quando ho letto Stefano Benni, prima sono diventata un attimo seria
poi ho ri-riso!

Si funziona una volta, due volte , magari anche tre... quattro..cinque.....ma poi...........che fatica!
Serena notte Serenella!

Miriam ha detto...

Non ci posso credere, meno male che il titolo parlava di "Le piccole cose che amo di te"....E poi anche "IL ti amo" aggiunto da Pier Luigi è davvero notevole, certe volte siamo proprio incontentabili...uomini o donne mi sa che non ci sono molte differenze!
Ma per fotuna qualcosa sta cambiando,o forse no...Mah!

Annarita ha detto...

Graffiante l'ironia di Stefano Benni, maestro in questo genere di cose.
In un primo tempo sembra tutto idilliaco, ma con i due passaggi successivi ogni piccola cosa che sembra unire i due amanti diventa insostenibile...
Qui è descritto il rapporto d'amore che giorno dopo giorno diventa insopportabile fino a logorarsi e diventare luogo del litigio, perché troppo legato ad ad una abitudine ripetitiva e intollerabile, ad un certo punto.

Non ho potuto fare a meno di pensare ad un altro stile, quello di Catullo:

Viviamo, mia Lesbia, e amiamo
e ogni mormorio perfido dei vecchi
valga per noi la piu' vile moneta.
Il giorno puo' morire e poi risorgere,
ma quando muore il nostro breve giorno,
una notte infinita dormiremo.
Tu dammi mille baci, e quindi cento,
poi dammene altri mille, e quindi cento,
quindi mille continui, e quindi cento.
E quando poi saranno mille e mille
nasconderemo il loro vero numero,
che non getti il malocchio l'invidioso
per un numero di baci cosi' alto.


Qui, invece, è descritto un amore che è ripetitivo, ma solo nei gesti della passione: baciarsi e amarsi voglion dire vivere e non c'è niente che possa uguagliare quell'amore.
L'unico rammarico è che la vita umana deve finire portando via con sè tutto ciò che di bello c'è.

Buon risveglio, Sere.

Pensieri e parole ha detto...

Complimenti per il tuo blog...Buona giornata da Deny ciaooooooo

darksecretinside ha detto...

CIAO CARA SERENELLA...
EBBENE.....AVREI DA AGGIUNGERE UN INFINITA' DI "PICCOLE COSE CHE AMO DI TE"....
MA NE CITERO' SOLO ALCUNE....
VADO?
ADORO...QUANDO ROVISTI TRA LE MIE COSE CERCANDO LE TUE,
ADORO QUANDO MI GUARDI IN QUEL MODO LASCIANDOMI ATTENDERE UNA FRASE D'AMORE...CHE POI GIUNGE FORTE...
"MA QUESTO BRUFOLO?"
ADORO QUANDO ALLE 5:00 DEL MATTINO CHIUDI LE PORTE CON LA DELICATEZZA DI UN TIR, CANTANDO E FISCHIANDO...MENTRE MORFEO ANCOR MI CULLA,
ADORO QUEI SUONI SUBLIMI CHE MI DONI CON IL TUO RUSSARE...CON AMPLIFICATORE MONTATO.....SPINGENDOMI A METTERE L'AUDIO DELLA TV STILE "OSPIZIO"...
ADORO QUELLE TUE RISPOSTE COSI' PROFONDE, DOPO CHE HO ESPRESSO UN MONOLOGO IRRIPETIBILE.....
"SCUSA...ERO DISTRATTO, NON TI SEGUIVO".....
ADORO...
MA NON SE NE PUO' FARE A MENO... MENO.
CARA AMICA...
SONO DACCORDO....
RIDIAMOCI E VIVIAMOCI CON LA TENERA CONFIDENZA CHE IL TEMPO SPESO INSIEME CI RENDE OMAGGIO.
UN ABBRACCIO.

darksecretinside ha detto...

PS: SCUSA, C'E' UN MENO IN PIU'....
NON E' COSI' MENO!!!

Flesciato ha detto...

Uhm non è vero' che la convivenza toglie il romanticismo...anzi fa scoprire cose che non sai dell'altro...cose ke non scopri fino a quando non ci vivi insieme...è anche nella "routine" di vivere insieme ci si ama di piu'...
P.s... Prima di Sposarsi Conviveteeeee...

Angelo azzurro ha detto...

Sere! Ho paura che proprio, proprio come al primo incontro, non ci si ritrovi più. Si cambia lungo il percorso della nostra vita e si trovano altri equilibri.
Spesso capita anche di non riconoscerci più con chi ci sta vicino...

Guernica ha detto...

Io mi sveglio agni giorno con tanti obiettivi.Tra questi c'è quello di non fare morire la passione.L'ho trovata e mi ci sto aggrappando e non mi sfuggirà!!!
^_^

Guernica ha detto...

P.S. Forse sono una romantica, un'idealista...ma non mi voglio rassegnare a quell'andare delle cose di cui scrive Benni!;)

amatamari ha detto...

Serenella, meglio di così non potevi...

:-)

Cinzia ha detto...

Fortissimo Benni!
Ciao Serenella, un bacione!
Cinzia

serenella ha detto...

^ Sa: potrei essere anche ironica nei confronti di mio marito ma....non russa, non fuma, non è disordinato. Si mantiene ancora in ottima forma, dunque, un uomo da ri-sposare. Mi spiace deluderti!
^ Grazie Annarita per la tua citazione. Mi piace pensare che il mio amore nel tempo, si arricchisca, invece che uscirne logorato.
^ Deny: grazie per essere passata da me.
Continuo al mio ritorno da scuola. Buona giornata a tutti.

serenella ha detto...

^ Sa: potrei essere anche ironica nei confronti di mio marito ma....non russa, non fuma, non è disordinato. Si mantiene ancora in ottima forma, dunque, un uomo da ri-sposare. Mi spiace deluderti!
^ Grazie Annarita per la tua citazione. Mi piace pensare che il mio amore nel tempo, si arricchisca, invece che uscirne logorato.
^ Deny: grazie per essere passata da me.
Continuo al mio ritorno da scuola. Buona giornata a tutti.

serenella ha detto...

^ Sa: potrei essere anche ironica nei confronti di mio marito ma....non russa, non fuma, non è disordinato. Si mantiene ancora in ottima forma, dunque, un uomo da ri-sposare. Mi spiace deluderti!
^ Grazie Annarita per la tua citazione. Mi piace pensare che il mio amore nel tempo, si arricchisca, invece che uscirne logorato.
^ Deny: grazie per essere passata da me.
Continuo al mio ritorno da scuola. Buona giornata a tutti.

serenella ha detto...

Mi accorgo ora che, stamattina, ho fatto un macello e ho pubblicato lo sesso commento per tre volte. E pazienza!
^ Dark: vedi che è meglio riderci e vivere tutto con ironia. Se i nostri uomini potessero parlare....sarebbero anch'essi inclementi.
^ Flasc: tu sei ancora in tempo per convivere. Ma non credo che cambi molto. La vita insieme, per tanti anni...ci porta a vivere più "liberamente".
^ Guernica: ecco, non far morire la passione. Piacersi sempre.

Un abbraccio a tutte le altre commentatrici e ai pochissimi commentatori.