Ed è qui che io abito,nel centro del mio giorno con i piedi per terra e mare tutto intorno.

domenica 26 aprile 2009

"Vicolo" e "Periferia"

Provo ancora con un esercizio di scrittura creativa....sono diventata monotona ma...mi diverto molto. La prima è una poesia di Salvatore Quasimodo "Vicolo".
La seconda è una mia manipolazione, al contrario, dei versi del Poeta. Risultano, quasi per gioco, due realtà contrapposte. Che ne dite? Sono riuscita nel mio intento?

Vicolo


Mi richiama talvolta la tua voce,
e non so che cieli ed acque
mi si svegliano dentro:
una rete di sole che si smaglia
sui tuoi muri ch'erano a sera
un dondolio di lampade
dalle botteghe tarde
piene di vento e di tristezza.
Altro tempo: un telaio batteva nel cortile,
e s'udiva la notte un pianto
di cuccioli e bambini.
Vicolo: una croce di case
che si chiamano piano,
e non sanno cos'è paura
di restare sole nel buio.

Salvatore Quasimodo





Periferia

Mi porta lontano la tua voce

e so che terre e fiumi e verde

si assopiscono dentro:

una fitta maglia di stelle

che si ricompone sui tuoi muri

e all'alba erano

un dondolio di candele consunte

dalle fabbriche mattiniere

vuote di aria e di allegria.

Ora il martello pneumatico

è fermo nel cortile

e non odo risa di cuccioli e bambini.

Periferia: un susseguirsi di caseggiati

che s'ignorano spavaldi.

e sfidano con trepidazione

la solitudine del giorno.


19 commenti:

zefirina ha detto...

per me si, mi piacerebbe frequentare un corso di scrittura creativa ma mi bloccano ricordi liceali, allo scritto di italiano prendevo sempre brutti voti!!! è la pagina bianca che mi blocca

Samantha ha detto...

Ehy che fermento creativo che c'è in te, bello! Il contrario della monotonia direi!
Ciao!
Sa

Flesciato ha detto...

Uhm...io so tornato a scrivere...baciooooo

Pier Luigi Zanata ha detto...

Quasimodo eccezionale.
Vale

Giovanni Greco ha detto...

Quasimodo... un grande.

Angelo azzurro ha detto...

Direi che con il tuo componimento hai centrato l'obbiettivo. Ottima manipolazione per un buon lavoro ottenuto. I miei complimenti!
Buona serata!

ChiaroScuro ha detto...

E' un piacere oggi, scoprirti creativa.
Chiaroscuro

Guernica ha detto...

Si, direi che sei riuscita!
Molto bella!!:)

Un corso di scrittura cretiva è il mio sogno...

serenella ha detto...

Scusate la mia assenza ma....torno ora da scuola e sono fusa!

Annarita ha detto...

"Vicolo" è straordinaria. Grazie di averla postata.

Direi che la tua manipolazione è riuscita.
Brava!

miky ha detto...

splendida poesia, ed eccellente manipolazione. ciao lindy

giordan ha detto...

ciao serenella, direi di si! E' un ottimo lavoro veramente.

ciao un abbraccio

francuzza ha detto...

solo un saluto veloce prima della nanna...
buonanotte dolce serenella!
ti comprendo sono nelle stesse condizioni ....come vedi....

amatamari ha detto...

Bello questo esercizio di scrittura creativa...
Dai maestra ci assegni un compito semplice semplice?

:-)

serenella ha detto...

Amatamari: ti prendo in parola, eh!

Angelo azzurro ha detto...

Aspetto anch'io un esercizio semplice di scrittura creativa: mi piacciono molto quando li proponi!
Buon pomeriggio!!

serenella ha detto...

@ Zefirina, bentornata.Un corso di scrittura creativa ti farebbe rifare pace con la pagina bianca. Il corso io ho dovuto seguirlo per esigenze lavorativa, poichè era aggiornamento.

serenella ha detto...

@ Samantha, anche tu non scherzi con il fermento cretivo!
@ Flesc: già verificato con mano! Bravo!
ò Pier: Quasimodo è bravo, lo sappiamo. Ma un giudizio sul mio esercizio?

serenella ha detto...

@ Angelo e Chiaroscuro: grazie per i complimenti.
@ Guernica: c'è un sito interamente dedicato alla scrittura creativa. Devo darti il link.
@ Grazie a tutti coloro che hanno trovato ben riuscita la mia manipolazione.
@ Francuzza: credi che andrà meglio durante i prossimi giorni? Io non ci credo.